Blog Detail

ASSUNZIONE GIOVANI RICERCATORI: 18 MILIONI DISPONIBILI IN 2 ANNI

13 Giu 16
AVF Staff
No Comments

Lo scorso febbraio il MIUR ha emanato il decreto che, dando esecuzione alla Legge di Stabilità 2016, stabilisce i criteri per l’assunzione di ricercatori negli enti pubblici di ricerca:

• l’avere conseguito un dottorato di ricerca da non più di 5 anni;
• non far parte dei ruoli di ricercatore a tempo indeterminato degli enti di ricerca (i titolari di contratto a tempo determinato potranno avere accesso alle procedure di selezione);
• l’aver ottenuto particolari riconoscimenti nazionali od internazionali;
• l’aver maturato almeno tre anni di esperienza, a qualsiasi titolo, in centri di ricerca, nazionali od internazionali, pubblici o privati;
• l’aver diretto o coordinato progetti di ricerca competitivi nazionali o internazionali.

Presto dunque per i dottori di ricerca nuove opportunità di impiego grazie al decreto di assunzione ricercatori presso gli enti pubblici di ricerca.

Le risorse stanziate sono pari a 8 milioni di euro per l’anno 2016 e a 9,5 milioni di euro a decorrere dall’anno 2017.

LA LEGGE PER TUTTI, maggio 2016