Blog Detail

LAVORO E PENSIONE, IL PUNTO DI VISTA DEI MILLENNIALS

13 Giu 16
AVF Staff
No Comments

Dall’indagine effettuata dalla società di consulenza Manpower Group per capire cosa si aspettano i Millennials dal proprio futuro professionale (vale a dire la generazione che è appena entrata a far parte della forza lavoro e che rischia di soffrire di più per le conseguenze di precarietà, crisi economica e deficit di bilancio) emergono notevoli differenze fra le varie nazionalità.
I più ottimisti sono gli spagnoli, visto che solo il 3% di loro pensano di andare in pensione in età avanzata. Mentre tra i più pessimisti troviamo i giapponesi (37 %) ed i cinesi (18 %). Seguono i greci (15%), i canadesi (14%), gli indiani (14%) e i singaporeani (14%). In Europa gli italiani e gli inglesi (12% come gli americani). Ancora a seguire gli australiani (11%), i brasiliani (10%), i tedeschi (9%), i francesi (8%) ed i messicani (8%).

 

Panorama, giugno 2016